close
C’era una volta “Radio popolare Catanzaro”. “Jazz in time” r...

C’era una volta “Radio popolare Catanzaro”. “Jazz in time” ripropone un concerto per intimi di Vinicio Capossela tenuto, nel 1998, a “La Sosta” di Villa San Giovanni

Qualche anno fa, qualcuno si mise in testa di fondare una radio in streaming in città e la chiamò “Radio popolare Catanzaro“.

Questa radio aveva un luogo e un gruppo di validissimi collaboratori che hanno investito energie, tempo, sogni, desideri e aspirazioni alla ricerca di valori, cultura, bellezza, sostanza. Quell’esperimento carico di grande vitalità e di forte carica utopistica lentamente si spense ma resta immutata dentro chi l’ha gestita e coordinata, un grande orgoglio e un ricordo favoloso e irripetibile di un’esperienza unica che il sottoscritto ha avuto il piacere e l’onore di condividere con tutti quelli sono passati anche solo per un saluto.

A tutti, e dico tutti, rivolgo un grazie di cuore per aver coccolato un sogno straordinario in una città che adoro, a modo mio, anche solo per il fanatico amore per le aquile o per quelle giornate serene e austere che me la fanno sembrare unica.

Ecco, per non dimenticare, Terramara, che il 12 dicembre spegnerà 10 candeline, riproporrà i momenti più belli di quella stagione durata circa 3 anni che seppe aggregare cervelli, stili, culture differenti, all’inseguimento chissà di che cosa, ma convinta che dalla diversità, dalla mescolanza, dal dissenso, vengono fuori le cose più belle. Ma soprattuto che la vita di ognuno di noi sia molto di più che un bene di consumo, che un prodotto del potere che ti succhia fino al midollo e ti espelle “quando non servi più”.

Oggi Terramara propone una puntata particolare di “Jazz in time”, trasmissione settimanale curata e condotta dall’amico e collega, Vittorio Pio, cultore del jazz e amante della musica in genere. Il concerto per intimi di Vinicio Capossela, insieme al suo contrabbassista Enrico Lazzarini, si è tenuto nel 1998, a “La Sosta” di Villa San Giovanni. Il live è stato ripreso da Vittorio Pio e registrato da Saverio Rosi. Buon Ascolto!


Giornalista. Ho lavorato per diverse testate giornalistiche calabresi, tra cui Il Quotidiano della Calabria e Calabria Ora. Ho collaborato, inoltre, con alcune riviste ricoprendo il ruolo di corrispondente calabrese per Boxering (periodico internazionale di pugilato). Ho coordinato, per circa 3 anni, "Mentalità", la fanzine della Curva Massimo Capraro. Da sempre sensibile alle problematiche sociali e civili, mi sono occupato spesso di temi legati al lavoro, alla politica, al disagio sociale, ai movimenti di rinnovamento della società ma ho scritto anche di sport e spettacolo. Dall’ottobre 2008 sono un freelance. Nel 2009, insieme ad alcuni colleghi, decido di fondare questa testata giornalistica, di cui sono orgogliosamente al timone. Nel 2012, su questo portale, fondo Radio Popolare Catanzaro, un'emittente in streaming davvero interessante, ma avrà vita breve. Oggi più che mai penso che terramara, ribattezzata nel 2016 magazine d'informazione indipendente rappresenti al meglio la mia idea di giornalismo in movimento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *