close
Ottavi di finale di Coppa Italia di serie C. Catanzaro e Casertana in campo alle 15

Ottavi di finale di Coppa Italia di serie C. Catanzaro e Casertana in campo alle 15

Alle 15 scenderanno in campo, al “Ceravolo”, Catanzaro e Casertana per il match valido per gli Ottavi di finale di Coppa Italia di serie C. Chi delle due passerà il turno affronterà in una sfida secca ai Quarti (con sorteggio per la scelta del campo) la vincitrice del match, tra Potenza e Catania.

Le aquile vengono da un riposo forzato a causa dell’allerta meteo in tutta Calabria proclamata domenica scorsa dalla Protezione civile. La partita precedente il Catanzaro aveva battuto il Catania con il risultato di 3-0. La Casertana di Ginestra invece ha pareggiato, lo scorso 24 novembre, al “Massimino” di Catania. Per Grassadonia sarà partita vera e a quanto pare scenderà in campo in campo con una formazione tipo.

La Casertana invece dovrà fare a meno di tanti titolari per infortunio o affaticamento e dovrà arrangiarsi con numerose seconde scelte. Per questa partita infrasettimanale in prevendita sono stati venduti 322 biglietti. Saranno presenti anche 18 tifosi ospiti provenienti da Caserta. Nel dopo gara, saranno disponibili le audio-interviste in sala stampa.

Arbitro dell’incontro : Fabio Natilla di Molfetta; assistenti Riccardo Pintaudi di Pesaro e Mattia Politi di Lecce


Giornalista. Ho lavorato per diverse testate giornalistiche calabresi, tra cui Il Quotidiano della Calabria e Calabria Ora. Ho collaborato, inoltre, con alcune riviste ricoprendo il ruolo di corrispondente calabrese per Boxering (periodico internazionale di pugilato). Ho coordinato, per circa 3 anni, "Mentalità", la fanzine della Curva Massimo Capraro. Da sempre sensibile alle problematiche sociali e civili, mi sono occupato spesso di temi legati al lavoro, alla politica, al disagio sociale, ai movimenti di rinnovamento della società ma ho scritto anche di sport e spettacolo. Dall’ottobre 2008 sono un freelance. Nel 2009, insieme ad alcuni colleghi, decido di fondare questa testata giornalistica, di cui sono orgogliosamente al timone. Nel 2012, su questo portale, fondo Radio Popolare Catanzaro, un'emittente in streaming davvero interessante, ma avrà vita breve. Oggi più che mai penso che terramara, ribattezzata nel 2016 magazine d'informazione indipendente rappresenti al meglio la mia idea di giornalismo in movimento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *